topinvito

 

Comunicato stampa

The Crucifixion di John Stainer

Mercoledì 25 Giugno, ore 21
Oratorio di San Nicola
The Crucifixion di J. Stainer – Schola Poliphonica Monte Berico

Introduzione di Andrea Castello, Presidente di Concetto Armonico
Presentazione e commento del Prof. Massimo Celegato.
Solisti: Tenore Matteo Mezzaro Basso Alberto Spadarotto
Organo: Luca Boaria
Schola Poliphonica del Santuario di Monte Berico
Direttore M° Silvia Fabbian
Ingresso libero
Informazioni: 349.62.09.712
info@vicenzainlirica.it

 

 

Vicenza in Lirica presenta la prima incisione assoluta dell’Oratorio The Crucifixion del compositore inglese John Stainer, eseguita dalla Schola Poliphonica del Santuario di Monte Berico, che rappresenta una vera novità nel panorama musicale italiano.
Durante la serata la Schola Polophonica ed i solisti eseguiranno alcuni estratti della composizione con commenti e guida all’ascolto del prof. Massimo Celegato.

Il testo di questa Passione, datata 1887, è un misto di passi tratti dai diversi Vangeli assieme a versi originali scritti dal reverendo Sparrow-Simpson. Nella composizione musicale emerge la venerazione per la lezione bachiana; nell’articolazione in cori, recitativi, arie e inni anglicani si legge il riferimento al grande modello delle Passioni; nell’affascinante pathos tardo-romantico trasmesso dal linguaggio musicale l’interesse per le operazioni divulgative e il senso del culto visto come momento di riflessione.
Scritta originariamente per Solisti, Coro e Organo concertante, è stata eseguita dalla Schola Poliphonica di Monte Berico in una versione del tutto inedita con Orchestra d’archi studiata e realizzata da Silvia Fabbian e Andrea Fuoli.

Questo primo lavoro discografico della Schola Poliphonica del Santuario di Monte Berico è stato prodotto con la partecipazione di pregiati artisti e tecnici del territorio vicentino: il tenore Matteo Mezzaro, il basso Alberto Spadarotto, l’organista Luca Boaria sotto la guida del direttore M°Silvia Fabbian. La registrazione è stata effettuata da The Basement Studio di Federico Pelle (VI) presso il Santuario stesso con un lavoro estremamente impegnativo svolto “in notturna”.
Si tratta di un documento del suono meraviglioso del Santuario, delle risonanze dell’organo Mascioni con le sue quasi tremilaottocento canne, del suono della Schola come nuova realtà corale. Un documento di studio del testo originale inglese e della scelte interpretativo-musicali legate sia a fattori estetici che alla pregnanza dei significati. Infine rappresenta il valore di una grande sfida tecnico-musicale: grazie all’adozione di soluzioni che hanno permesso la trasmissione del suono-respiro vocale in via diretta allo strumentista, questa è la prima incisione con coro, solisti e grand’organo in cantoria alta, situata a più di 20 m di distanza da voci e direttore.

“The Crucifixion” è un dono prezioso e ci riporta al cuore della fede cristiana, al dramma d’amore che da secoli ispira il percorso della Vita, impreziosendo la voce dell’arte, e in particolare, quello della musica che ispira e suggerisce desideri e percorsi verso la Bellezza autentica. (p. Giorgio Vasina)

copertina cd Crucifixion

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Concetto Armonico, segreteria e ufficio stampa
 Dott. Guido Faggion
 Cellulare 329.32.65.095
 Mail: ufficiostampa@concettoarmonico.it
Il logo di “Vicenza in Lirica” contiene il particolare dell'opera “La lezione di musica” di Pietro Longhi (1760-1770 ca.) © Collezione Intesa Sanpaolo, Gallerie d’Italia - Palazzo Leoni Montanari, Vicenza.
 La copertina di Vicenza in Lirica 2014 contiene il particolare dell'opera “La nave azzurra (Vicenza - Basilica Palladiana)” di Graziano Tessarolo, olio su tavola, 2009. Collezione privata, per gentile concessione dell'autore.