Archivi dei tag: Daniela Dessì

Dessì e Armiliato Due stelle della lirica a Monte Berico

11/05/2013- Il Giornale di Vicenza, Cultura & Spettacoli

CONCERTO. Questa sera a scopo benefico
Il tenore è divenuto ancor più famoso grazie a Woody Allen

 

Eva Purelli. VICENZA.
Cantare è pregare due volte, come disse S. Agostino, ma quando con l’Arte si fa anche della beneficenza, la preghiera si amplifica! “Concetto Armonico”, l’associazione culturale che da alcuni anni tende una mano di solidarietà organizzando concerti vocali e strumentali, ritorna a sensibilizzare il buon cuore dei vicentini e promuove uno straordinario appuntamento oggi nella Basilica di Monte Berico. Il tempio mariano diviene il palcoscenico di due autentiche stelle mondiali della Lirica: il soprano Daniela Dessì e il tenore Fabio Armiliato. Loro, forti di una invidiabile carriera che li ha visti protagonisti nei più prestigiosi teatri del mondo, saranno per la prima volta a Vicenza, reduci dal grande successo in questi giorni ottenuto a Liegi con “La Forza del Destino” di Giuseppe Verdi. Con un vasto repertorio che abbraccia più di sessanta titoli d’opera, Daniela Dessì è una delle cantanti di riferimento per il repertorio verdiano, pucciniano e verista e nel 2011 ha ricevuto il Premio “Celletti” con la motivazione “soprano assoluto”. Fabio Armiliato è di recente divenuto ancora più celebre al grande pubblico per la sua interpretazione nell’ultimo film di Woody Allen, “To Rome with Love”. Un’apparizione fugace nel mondo del cinema, un cammeo il suo, in questa ultima pellicola del regista newyorkese, ma importante per riportare l’attenzione sul belcanto italiano. Armiliato è considerato uno dei più importanti tenori in attività e la sua voce, combinata ad eccezionali talento e tecnica, lo rendono un interprete particolarmente amato. Ma le due celebri ugole non saranno sole nel concerto vicentino “Salve Regina”, che raccoglie il meglio del repertorio sacroe alcune tra le più belle “Ave Maria” di autori italiani e stranieri. Con loro, il baritono Andrea Castello, raffinato interprete del repertorio liederistico che già con successo si è esibito a Vienna e che sarà uno dei protagonisti di un concerto a Londra. A sostenere le tre voci l’Ensemble dell’Orchestra di Vicenza diretta dal Maestro Giuliano Fracasso. “Concetto Armonico” che promuove il concerto in collaborazione con la Basilica di Monte Berico raccoglierà fondi per la Comunità Shalom di Brescia, L’ingresso è libero; basilica aperta al pubblico dalle 20,30, inizio del concerto alle 21.

 

 

Concorso lirico Tullio Serafin – Comunicato stampa

Comunicato stampa

Un concorso lirico internazionale dedicato a Tullio Serafin, grande maestro cosmopolita

Scarica la versione PDF del comunicato stampa.

La figura di Tullio Serafin, grande direttore veneto, ha rappresentato per più di un sessantennio un fondamentale punto di riferimento per chi volesse accostarsi al repertorio lirico italiano ma anche a quello tedesco, e in particolare wagneriano. I più apprezzati interpreti lo ricordano con ammirazione e parlano di lui come di un maestro, tutt’ora insuperato, nell’arte di concertare e curare i dettagli di ogni singola rappresentazione. In particolare i cantanti trovavano in lui, più che in qualsiasi altro direttore contemporaneo, la capacità di mettere il canto al primo posto, curando personalmente la scelta degli interpreti e la loro preparazione. Le  straordinarie doti nel riconoscere le potenzialità di ciascuna voce lo fanno oggi ricordare come il direttore che più di ogni altro scoprì talenti del bel canto. Da Caruso a Renata Tebaldi, da Joan Sutherland a Carlo Bergonzi, da Rosa Ponselle a Maria Callas per arrivare fino a Pavarotti, tutti i grandi interpreti dei primi sessant’anni del Novecento hanno almeno una volta cantato con lui.
È proprio questo legame speciale che unisce Serafin alle più belle voci di sempre che ha spinto il Circolo “Amici del maestro Tullio  Serafin” e l’Associazione Culturale “Concetto Armonico” a promuovere la seconda edizione del Concorso Internazionale di canto lirico, nella speranza che il nome dell’illustre direttore possa anche oggi regalare qualche gradita sorpresa in fatto di nuove scoperte del canto.
Il Secondo Concorso Lirico Internazionale “Tullio Serafin”, che si tiene a Cavarzere dal 14 al 17 maggio 2013, si pregia di avere una giuria di personalità di rilievo del mondo della lirica. La presidenza è della grande Daniela Dessì, che con entusiasmo ha subito accettato di onorare il grande maestro con la sua presenza, al suo fianco Bernadette Manca Di Nissa, Franco Moretti, Luca Targetti e Richard Barker. Tutte personalità che di certo non hanno bisogno di presentazioni, una vera e propria garanzia per i partecipanti, che saranno accompagnati al pianoforte dai maestri Dario  Tondelli e Sergio Merletti.
Dopo la fase eliminatoria, i finalisti saranno chiamati a esibirsi nella prova finale in forma di concerto, aperto al pubblico, che si terrà al Teatro Tullio Serafin di Cavarzere nella serata di venerdì 17 maggio.
Il Concorso viene promosso dal Circolo “Amici del maestro Tullio Serafin” e dall’Associazione “Concetto Armonico” grazie a un finanziamento della Fondazione Clodiense Onlus e alla collaborazione dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Cavarzere.

Nicla Sguotti

Secondo Concorso Lirico Internazionale “Tullio Serafin” – Ufficio Stampa
dott.ssa Nicla Sguotti
329 1035440
nicla.sguotti@hotmail.it
nicla.sguotti@pec.it

Nominata la Giuria del Secondo Concorso lirico Internazionale Tullio Serafin

Cavarzere, 1 marzo 2013

Nominata la giuria del Secondo Concorso lirico Internazionale Tullio Serafin  che si svolgerà a Cavarzere (Ve) dal 14 al 17 maggio 2013.

La giuria è composta da:

  • Daniela Dessì, Presidente di Giuria
  • Bernadette Manca Di Nissa, docente al cons. Giovanni P.L. da Palestrina, Cagliari
  • Franco Moretti, dir. Generale Festival Pucciniano Torre del Lago
  • Luca Targetti, agente lirico
  • Richard Barker, pianista e vocal coach.

 

Secondo Concorso Internazionale di canto lirico Tullio Serafin

Secondo concorso Internazionale di canto lirico
Tullio Serafin
Teatro comunale Tullio Serafin
Cavarzere – Venezia
14 – 15 – 16 – 17  Maggio 2013

 

Scarica il bando completo e la scheda d’iscrizione in versione PDF.

 

Bando

Art. 1 Il Concorso Internazionale di Canto Lirico Tullio Serafin, è aperto senza distinzioni di nazionalità, ai cantanti che alla data del 13 maggio 2013 abbiano compiuto il 18° anno di età e che non abbiano superato il 33° anno di età (per soprani, tenori e controtenori), 35° anno di età (per mezzosoprani, contralti, baritoni e bassi)

Art. 2 Il Concorso avrà luogo nel mese di maggio 2013 (dal 14 al 17 maggio) presso il Teatro Comunale Tullio Serafin di Cavarzere (Venezia) e prevede tre fasi: eliminatoria, semifinale e finale.

Art. 3 La domanda di partecipazione al Concorso – contenete tutti dati anagrafici di identificazione, indirizzo e numero di telefono – dovrà pervenire alla Segreteria del Concorso: “Concetto Armonico” via Coette alte, 11 30014 Rottanova di Cavarzere Venezia entro e non oltre l’10 maggio 2013 con gli allegati richiesti (farà fede il timbro postale). Le domande possono pervenire anche tramite e-mail al seguente indirizzo: info@concettoarmonico.it. Le domande saranno accettate soltanto quando saranno completate con l’invio, di tutto il materiale richiesto.

A corredo della domanda i candidati dovranno allegare:

  • Due foto recenti (una formato tessera ed una a figura intera)
  • Scheda d’iscrizione (utilizzare la scheda allegata al seguente bando) compilata in tutte le sue parti
  • Curriculum sugli studi ed artistico;
  • Fotocopia del documento d’identità;
  • Fotocopia del codice fiscale italiano, se rilasciato, ovvero fotocopia del tax number del proprio Paese di cittadinanza
  • Fotocopia dell’avvenuto versamento della quota d’iscrizione pari a 90,00 euro

tale quota dovrà essere versata, tramite bonifico, sul conto corrente postale di seguito elencato:

CODICE IBAN: IT73 D076 0102 0000 0007 8489 242
Intestato a: Circolo Amici del M° Tullio Serafin presso le Poste Italiane S.p.A.
Agenzia di Cavarzere, Venezia
BIC: BPPIITRRXXX

Le domande non corredate della documentazione richiesta non saranno prese in considerazione.

Art. 4 Il termine delle iscrizioni è fissato per il giorno 10 maggio 2013. Entro il giorno 11 maggio i candidati riceveranno una e-mail con specificato: il giorno e l’ora della prova con il pianista e della prova eliminatoria. Non si concederanno posticipi di data per l’ammissione al concorso o cambiamenti di giorno ed orario per la prova eliminatoria.

Art. 5 Ad ogni candidato verrà assegnato un pianista dalla direzione del concorso. I candidati non possono scegliere di loro spontanea volontà il pianista con cui farsi accompagnare. La scelta del pianista da parte della direzione artistica è insindacabile. Le prove con i pianisti inizieranno lunedì 13 maggio alle ore 14. Ogni concorrente potrà farsi accompagnare, a sue spese, da un pianista di fiducia, cosa che dovrà essere segnalata nella scheda d’iscrizione.

Art. 6 Prove

Il Concorso si articolerà in tre fasi:

  • Prima prova ELIMINATORIA
    (martedì 14 e mercoledì 15 maggio secondo l’ordine precedentemente stabilito dalla direzione artistica e con i pianisti affidati dalla Direzione Artistica). Le prove inizieranno alle ore 13.00.
    Il concorrente dovrà eseguire il brano scelto per la prova eliminatoria (che sarà quello obbligatoriamente indicato nella scheda d’iscrizione), tra i cinque indicati nella domanda. Al termine delle prove eliminatorie verrà data comunicazione dei candidati ammessi alla seconda prova o semifinale, nonché indicazione dei due brani – scelti dalla Giuria tra quelli indicati in domanda – che ciascun concorrente dovrà eseguire. L’orario per la prova eliminatoria sarà precedentemente comunicato (art. 4), nel caso il candidato non si presenti all’orario prestabilito, verrà eliminato dal concorso.
  • Seconda prova SEMIFINALE
    La seconda prova o semifinale si svolgerà giovedì 16 maggio presso il Teatro Comunale Tullio Serafin. Il concorrente dovrà eseguire i due brani scelti dalla Giuria. Al termine della prova verrà data comunicazione degli ammessi alla terza fase o prova finale. Il numero dei finalisti verrà stabilito ad insindacabile giudizio della Giuria.
  • Terza prova FINALE
    Prova in forma di concerto aperta al pubblico. La prova verrà effettuata venerdì 17 maggio alle ore 20.30 presso il Teatro Comunale Tullio Serafin con accompagnamento al pianoforte. Il concorrente dovrà eseguire un pezzo scelto dalla Giuria ed un pezzo a sua scelta tra quelli indicati nella scheda d’iscrizione, tranne quello eseguito nella fase eliminatoria. Al termine della terza prova la Giuria stilerà l’elenco dei vincitori espresso a suo insindacabile giudizio. I finalisti non dichiarati vincitori dovranno considerarsi qualificati come tutti ex aequo.

Il concorso sarà accompagnato al pianoforte dai maestri: Fausto Di Benedetto e Dario Tondelli.

Art. 7 I candidati dovranno eseguire le composizioni a memoria, complete di recitativo e cabaletta laddove previsti, nella lingua e chiave originale.

Art. 8 La Commissione Giudicatrice sarà presieduta da DANIELA DESSI’. La Commissione ha la facoltà di interrompere in qualsiasi momento l’esecuzione del brano. Il componente della Commissione che presenta un allievo, all’atto della votazione dell’interessato, deve astenersi dalla stessa. La Commissione – terminate le prove eliminatorie, semifinale e finale e verbalizzato l’esito – comunicherà tramite affissione pubblica i nomi dei candidati che parteciperanno alla fase successiva (nel caso di eliminatoria e finale) e dei premiati (nel caso della finale). La Commissione si riserva la facoltà di assegnare premi ex-aequo, o di non assegnare il primo premio, qualora non riscontrasse nei concorrenti le qualità artistiche richieste. Il primo premio è indivisibile e il vincitore sarà unico. Per il 2° e 3° classificato, in caso di assegnazione ex-aequo, il premio si intende diviso. il giudizio della Commissione è insindacabile ed inappellabile ed è espressamente riconosciuto valido dai candidati per il solo fatto di partecipare.

Art. 9 Saranno attribuiti i seguenti premi:

  • 1° classificato – premio 2.500 euro + attestato d’onore + concerto di gala “Omaggio a Tullio Serafin” edizione 2013;
  • 2° classificato – premio 1000,00 euro + attestato d’onore + concerto di gala “Concetto Armonico” 2014
  • 3° classificato – premio 800,00 euro + attestato d’onore e concerto di Natale 2013 presso la Città di Vicenza.
  • 4° classificato borsa di studio pari ad una master class di canto lirico (organizzata da “Concetto Armonico” ad Assisi o Vicenza e relativo concerto di gala.

Altri premi o borse di studio possono essere aggiudicati durante la serata della finale.

Art. 10 Nel caso di trasmissioni radiofoniche e televisive o di registrazione (cd, dvd, ecc…) o servizi fotografici, di prove e concerti, i candidati partecipanti non avranno diritto di avanzare nessuna pretesa o richiesta finanziaria nei riguardi del Circolo ed Associazione organizzatori del Concorso.

Art. 11 Le spese di viaggio e soggiorno (vitto, alloggio, ecc.), sono a carico del concorrente.

Art. 12 Il Circolo organizzatore non si assume responsabilità di rischi o danni di qualsiasi natura che dovessero derivare ai concorrenti durante lo svolgersi di tutto il Concorso.

Art. 13 Ci si può iscrivere al Concorso compilando il modulo che segue, in tutte le sue parti.

Art. 14 I dati che saranno forniti, saranno tratti in ottemperanza a quanto disposto dal D. Lgs. N. 196, 30 giugno 2003, Codice in materia di protezione dei dati personali.

Art. 15 L’iscrizione al Concorso sottintende l’accettazione del presente regolamento. La mancata osservanza, anche di una sola delle disposizioni di cui alle presenti norme, da parte di un concorrente determina l’esclusione dello stesso dal Concorso. La partecipazione implica la piena conoscenza e l’accettazione in toto del presente bando.