Archivi dei tag: Concorso Tullio Serafin

Concorso lirico Tullio Serafin – Comunicato stampa

Comunicato stampa

Un concorso lirico internazionale dedicato a Tullio Serafin, grande maestro cosmopolita

Scarica la versione PDF del comunicato stampa.

La figura di Tullio Serafin, grande direttore veneto, ha rappresentato per più di un sessantennio un fondamentale punto di riferimento per chi volesse accostarsi al repertorio lirico italiano ma anche a quello tedesco, e in particolare wagneriano. I più apprezzati interpreti lo ricordano con ammirazione e parlano di lui come di un maestro, tutt’ora insuperato, nell’arte di concertare e curare i dettagli di ogni singola rappresentazione. In particolare i cantanti trovavano in lui, più che in qualsiasi altro direttore contemporaneo, la capacità di mettere il canto al primo posto, curando personalmente la scelta degli interpreti e la loro preparazione. Le  straordinarie doti nel riconoscere le potenzialità di ciascuna voce lo fanno oggi ricordare come il direttore che più di ogni altro scoprì talenti del bel canto. Da Caruso a Renata Tebaldi, da Joan Sutherland a Carlo Bergonzi, da Rosa Ponselle a Maria Callas per arrivare fino a Pavarotti, tutti i grandi interpreti dei primi sessant’anni del Novecento hanno almeno una volta cantato con lui.
È proprio questo legame speciale che unisce Serafin alle più belle voci di sempre che ha spinto il Circolo “Amici del maestro Tullio  Serafin” e l’Associazione Culturale “Concetto Armonico” a promuovere la seconda edizione del Concorso Internazionale di canto lirico, nella speranza che il nome dell’illustre direttore possa anche oggi regalare qualche gradita sorpresa in fatto di nuove scoperte del canto.
Il Secondo Concorso Lirico Internazionale “Tullio Serafin”, che si tiene a Cavarzere dal 14 al 17 maggio 2013, si pregia di avere una giuria di personalità di rilievo del mondo della lirica. La presidenza è della grande Daniela Dessì, che con entusiasmo ha subito accettato di onorare il grande maestro con la sua presenza, al suo fianco Bernadette Manca Di Nissa, Franco Moretti, Luca Targetti e Richard Barker. Tutte personalità che di certo non hanno bisogno di presentazioni, una vera e propria garanzia per i partecipanti, che saranno accompagnati al pianoforte dai maestri Dario  Tondelli e Sergio Merletti.
Dopo la fase eliminatoria, i finalisti saranno chiamati a esibirsi nella prova finale in forma di concerto, aperto al pubblico, che si terrà al Teatro Tullio Serafin di Cavarzere nella serata di venerdì 17 maggio.
Il Concorso viene promosso dal Circolo “Amici del maestro Tullio Serafin” e dall’Associazione “Concetto Armonico” grazie a un finanziamento della Fondazione Clodiense Onlus e alla collaborazione dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Cavarzere.

Nicla Sguotti

Secondo Concorso Lirico Internazionale “Tullio Serafin” – Ufficio Stampa
dott.ssa Nicla Sguotti
329 1035440
nicla.sguotti@hotmail.it
nicla.sguotti@pec.it

Sergio Merletti: pianista nel Secondo Concorso Internazionale Tullio Serafin

Sergio Merletti è stato nominato pianista nel Secondo Concorso Internazionale Tullio Serafin.

Cavarzere, 14-17 maggio 2012

 

Sergio Merletti
Sergio Merletti

SERGIO MERLETTI

Figlio d’arte del soprano Silvana Moyso è uno dei più giovani talenti in Europa (premio Talento d’oro 2010 della Rai).
Si diploma in pianoforte al conservatorio G. Verdi di Torino allievo di M. Monetti col massimo dei voti e la lode l’11/10/2005. Frequenta anche il corso per pianisti accompagnatori del M. Vito Maggiolino.
Successivamente frequenta il biennio specialistico ad indirizzo concertistico con Annamaria Cigoli con la quale nasce una collaborazione artistica che lo porterà ad altissime affermazioni.
Si laurea in pianoforte il 18/10/2008 col massimo dei voti e la lode. Conclude brillantemente anche i diplomi di direzione con M. Lamberto e composizione con G. Elos nel 2009.
Partecipa come pianista solista alle Masterclasses di A. Ciccolini, J. Achucarro, J. Swann e P. De Maria dal 2004 al 2008.
È vincitore di tre borse di studio ministeriali al conservatorio di Torino come Tutor accompagnatore.
Collabora stabilmente con La Nuova Arca di Torino dove accompagna le Master di C. Desderi, A. Corbelli, M. Devia, L. D’Intino, S. Lowe e i relativi concerti.
A Torino si esibisce come solista e accompagnatore nelle sale più prestigiose quali Il Piccolo Regio, Mazda Palace, Teatro Alfieri, Teatro Vittoria, Circolo dei Lettori dove inaugura la stagione del 2008 con un recital dedicato a Liszt.
Dal 2001 al 2009 al Castello di Cortanze (AT) accompagna tutte le produzioni di Silvana Moyso in concerti e allestimenti di opere. Nel gennaio 2008 è maestro sostituto e direttore del coro di voci bianche al Teatro Regio di Torino per l’opera “Anna” del M.° E. Ferrando.
Dal 2011 collabora per l’associazione Antidogma e MITO come pianista e compositore.
Attualmente è allievo del M° Donato Renzetti.
In veste di compositore e direttore debutta il 4/11/2011 con la sua opera “Saffo”, in prima assoluta al conservatorio G. Verdi di Torino.
Il suo grande amore per la musica lo porta ad affrontare la composizione e la direzione che lo arricchiscono donandogli una visione universale del pianeta musica.

Dario Tondelli: pianista nel Secondo Concorso Internazionale Tullio Serafin

Dario Tondelli è stato nominato pianista nel Secondo Concorso Internazionale Tullio Serafin.

Cavarzere, 14-17 maggio 2012

 

Dario Tondelli
Dario Tondelli

DARIO TONDELLI

Nel 2006 ha conseguito il diploma in pianoforte presso il Conservatorio “G.B.Martini” di Bologna con il massimo dei voti.

Orientato in particolar modo verso il repertorio lirico vocale, ha partecipato al “Corso per Maestro Collaboratore”  presso il “Teatro Lirico Sperimentale A. Belli” di Spoleto nell’anno 2007.

Dall’Ottobre 2008 a Giugno 2010 ha Frequentato il biennio di alto perfezionamento della “Scuola dell’Opera Italiana” del “Teatro Comunale di Bologna”, ente con cui ha in seguito lavorato privatamente.

Ha lavorato come pianista di sala e alla regia in teatri e festival quali “Teatro Borgatti di Cento (2001-2005), Teatro Comunale di Bologna (2008-2010), Teatro San Carlo di Napoli (2010), Festival di Martina Franca (2010),  Teatro Municipale di Piacenza (2011-2012), Festival Alejandro Granda di Lima (2011), Auditorium de Tenerife (2012)”.

Ha approfondito lo studio dello spartito con i pianisti Enza Ferrari, Riccardo Marsano, Eytan Pessen, Vincenzo Taramelli, Giulio Zappaed il pianista e direttore Marco Boemi.

Ha accompagnato masterclasses di tecnica vocale ed interpretazione tenuti da: Luis Alva, Alfonso Antoniozzi, Francisco Araiza, Paolo Barbacini, Renato Bruson, Fiorenza Cedolins, Carlo Colombara, Paolo Coni,  Ileana Cotrubas, Josè Cura, Roberto De Candia, Tiziana Fabbricini, Francesco Meli, Raina Kabaiwanska, Gregory Kunde, Giuseppe Sabbatini, Darina Takova,  Dunja Vejzovic  e Dolora Zajick.

Ha accompagnato i master di direzione d’orchestra di Antonello Allemandi, Bruno Bartoletti, Riccardo Frizza, Renato Palumbo e Tamas Pal; in produzioni d’opera ha lavorato con Ives Abel, Alessandro d’Agostini, Claudio Desderi, Diego Fasolis, Christopher Franklin, Valerio Galli, Ottavio Marino, Kazushi Ono, Matteo Pagliari, Roberto Parmeggiani,  Roberto Polastri, Aldo Sisillo, Ryuichiro Sonoda,  Alessandro Vitiello.

Collabora privatamente, come spartitista, con artisti quali, Roberto Aronica, Sonia Ganassi, Juan Diego Florez eBruno Praticò.