Archivi dei tag: Angelo Manzotti

La Venezia del Settecento

Concerto organizzato da Concetto Armonico con il patrocinio e la collaborazione dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Cavarzere

Sabato 23 marzo al Teatro “Tullio Serafin” di Cavarzere
splenderà “La Venezia del Settecento”:
grande lirica su musiche di Vivaldi, Galuppi, Porpora e Lotti

Illuminato dallo splendore di abiti barocchi, fra broccati preziosi ed elaborate acconciature, il Teatro “Tullio Serafin” di Cavarzere in provincia di Venezia, ospiterà sabato 23 marzo, alle 21, il concerto lirico La Venezia del Settecento, evento promosso dall’associazione Concetto Armonico, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune e l’Archivio storico Tullio Serafin e con il patrocinio dell’Università Popolare di Cavarzere, sotto la direzione artistica di Andrea Castello.
Guidato dalle note di Antonio Vivaldi, Baldassare Galuppi, Antonio Lotti e Nicola Porpora, tra i compositori più attivi nella Venezia del XVIII secolo, il pubblico avrà l’occasione di rivivere il respiro di quell’epoca fertile e affascinante, nella quale la Serenissima, nonostante i profondi cambiamenti politici e sociali in atto, continuava ad essere il cuore pulsante della grande musica italiana ed europea.

Un fascino senza tempo, il suo, che al “Serafin” di Cavarzere sarà confermato dal celebre controtenore Angelo Manzotti, affiancato per l’occasione da due giovani voci, scoperte durante il festival Vicenza in Lirica 2018: il contralto Maria Elena Pepi e il basso Michele Perrella. Gli artisti verranno accompagnati dall’applaudito Ensemble barocco Vicenza in Lirica, composto da Chiara Arzenton e Franz Sebastiano (violini), Filippo Berga (viola), Edvige Forlanelli (violoncello) e Alberto Maron (concertatore al cembalo).

Per quanto riguarda Vivaldi, il programma della serata prevede due brani per solo ensemble strumentale (Sinfonia Rv 168 si minore e Concerto per archi Rv 2113 do maggiore) e sette brani per voce solista ed ensemble, tratti dalle opere Orlando furioso, La fida ninfa, Tito Manlio, Juditha triumphans, Giustino e L’Olimpiade. Di Galuppi, invece, saranno eseguiti il Concerto in sol minore (per ensemble solo) e Già che morir degg’io da Antigona, mentre un assaggio della produzione musicale di Porpora, napoletano di nascita ma attivissimo a Venezia, verrà da Come all’amiche arene dell’opera Semiramide.
Quattro, infine, i brani di Lotti estratti dall’opera Polidoro, riscoperta lo scorso anno dal festival Vicenza in Lirica. La produzione dell’opera è stata firmata da Concetto Armonico con la direzione artistica di Andrea Castello, che ne ha proposto un raffinato allestimento al Teatro Olimpico, in prima mondiale in tempi moderni, con grande successo di pubblico e pieno apprezzamento da parte della critica italiana e internazionale. Direttamente dalla produzione vicentina e vestiti con i sontuosi abiti di scena firmati da Giampaolo Tirelli, i solisti Perrella e Pepi proporranno le arie Spera che la speranza, Ecco le orribili, Non vuol sangue e Costanza mio core, brano per il quale la voce del contralto si unirà a quella del controtenore Manzotti. L’opera vanta la revisione musicale curata dai Maestri Francesco Erle e Franco Rossi, che del repertorio barocco sono tra i massimi esperti in Veneto.
Alla serata parteciperanno inoltre i Patrizi Veneti, associazione padovana che rievoca l’ambientazione del Settecento, attraverso sontuosi costumi d’epoca ed un balletto del tempo.
Grazie a questo primo evento musicale, Andrea Castello ritorna nella sua città natale dopo tre anni di assenza: «Sono molto emozionato – dichiara – e ringrazio quanti hanno dimostrato interesse, in questo periodo, per la mia attività di direttore artistico. Con Cavarzere devo solo consolidare un “ponte” che esiste da sempre: la cultura è dialogo, è importante capirlo; è una linfa di vita e bellezza, che va sostenuta e non fermata».

Biglietti interi 10 euro, ridotti 8 (over 65, under 30 e Università popolare). Prenotazioni: Concetto Armonico (349 6209712, info@concettoarmonico.it), Ufficio Cultura del Comune di Cavarzere (0426 317190, dal lunedì al venerdì al mattino), biglietteria del Teatro “Tullio Serafin” (dalle 10 alle 12 e dalle 15.30 alle 17.30 il venerdì e il sabato).

Bando delle masterclass di Vicenza in Lirica 2017

 

Scarica il regolamento completo e la scheda d’iscrizione QUI

 

Regolamento delle masterclass di Vicenza in Lirica 2017

Art. 1 – Vicenza in Lirica.
L’associazione culturale Concetto Armonico organizza le masterclass di alto perfezionamento in canto lirico che si svolgeranno all’interno del programma del quinto Festival Internazionale “Vicenza in Lirica – dialoghi barocchi”.
Più precisamente si svolgeranno le seguenti masterclass di canto lirico:
Dal 29 agosto al 2 settembre 2017 la masterclass rivolta a sopranisti e contraltisti con  Angelo Manzotti;
Dal 5 settembre al 9 settembre 2017 la masterclass in canto lirico con il soprano Barbara Frittoli.

Art. 2 – Sede e lezioni.
Le masterclass si svolgono grazie all’ospitalità delle Gallerie d’Italia – Palazzo Leoni Montanari, Vicenza (Contra’ Santa Corona, 25). Ogni masterclass prevede la partecipazione del docente con l’accompagnamento di un cembalista la prima masterclass e del pianista M° Mzia Bakhtouridze la seconda masterclass.

Art. 3 – Ammissione.
Sono ammessi a partecipare cantanti di qualsiasi nazionalità e senza limiti di età, ma che abbiano in curriculum un minimo di cinque anni di studio di canto lirico. Potranno partecipare alle singole masterclass al massimo 10 allievi effettivi e al massimo 30 allievi uditori.

Art. 4 – Iscrizione.
La domanda d’iscrizione deve pervenire entro e non oltre il 6 agosto 2017.
L’iscrizione deve essere effettuata inviando la documentazione richiesta all’indirizzo e-mail info@concettoarmonico.it, oppure in forma cartacea all’indirizzo postale:
Concetto Armonico – associazione culturale | Via Egidio di Velo 133, 36100 Vicenza
Documentazione richiesta:
1. scheda d’iscrizione debitamente compilata e firmata (scaricabile dal sito internet www.vicenzainlirica.it oppure www.concettoarmonico.it );
2. breve Curriculum Vitae (stampato o in formato .doc/.rtf/.pdf);
3. copia del documento d’identità (fotocopia o in formato .jpeg/.gif/.png).
Le domande che dovessero pervenire incomplete o senza firma non verranno prese in considerazione.
L’associazione Concetto Armonico invierà mail di conferma per la disponibilità dei posti e i cantanti potranno perfezionare l’iscrizione con il versamento della quota d’iscrizione come indicato al successivo punto.
Art. 5 – Modalità di pagamento.
La quota d’iscrizione alla masterclass è di € 80,00 (ottanta Euro) comprensivi di tessera associativa a Concetto Armonico. Chi fosse già in possesso della tessera associativa (non ancora scaduta in data delle masterclass), verserà solamente € 55,00 euro tramite bonifico bancario intestato a:
CONCETTO ARMONICO – ASSOCIAZIONE CULTURALE
BCC CENTROVENETO, Filiale di Vicenza
IBAN: IT60 O085 9011 8000 0008 1026 140
BIC: ICRAITRRGE0
Causale: quota iscrizione masterclass Vicenza in Lirica 2017.
Tale quota non è rimborsabile in caso di rinuncia del partecipante.

La quota di frequenza per allievi effettivi è di € 270,00 (duecentosettanta Euro) per ogni singola masterclass.
La quota di frequenza degli allievi uditori è di € 50,00 (cinquanta Euro) per ogni singola masterclass. Gli iscritti dovranno perfezionare il saldo della quota di frequenza in loco alla segreteria dell’associazione.

Gli allievi effettivi che intendono frequentare entrambe le masterclass pagheranno solamente una volta la quota d’iscrizione di € 80.00 e riceveranno uno sconto di € 100,00 totali sul prezzo previsto.

Art. 6 – Frequenza.
Le lezioni si svolgono presso le Gallerie d’Italia – Palazzo Leoni Montanari, attenendosi agli orari stabiliti dai docenti. Gli allievi hanno l’obbligo di frequenza di almeno l’80% delle ore totali di lezione. Nel caso in cui l’allievo non frequenti l’80% delle ore totali non riceverà l’attestato finale.

Art. 7 – Convenzioni/Agevolazioni.
Gli allievi che partecipano alle masterclass potranno usufruire di agevolazioni per quanto riguarda il vitto ed alloggio nella città di Vicenza. Tali convenzioni ed agevolazioni verranno comunicate agli allievi iscritti con apposita e-mail. Gli allievi riceveranno anche particolari convenzioni per partecipare alle attività serali previste dal festival.

Art. 8 – Annullamento.
L’organizzazione si riserva la facoltà di annullare la masterclass qualora non si presentasse il numero sufficiente di partecipanti o qualora cause indipendenti dalla propria volontà ne impediscano il regolare svolgimento. In questi casi agli iscritti verrà rimborsata la quota d’iscrizione .

Art. 9 – Concerto finale.
Gli allievi effettivi che siano pronti ad esibirsi in pubblico (l’insegnante e la direzione artistica valuteranno attentamente il grado di preparazione dell’allievo), parteciperanno al concerto finale che si terrà l’ultimo giorno di ogni singola masterclass nel Salone d’Apollo delle Gallerie d’Italia – Palazzo Leoni Montanari. Gli allievi effettivi che parteciperanno al concerto non riceveranno alcun compenso o rimborso spese per la prestazione. L’allievo prescelto dovrà assicurare la propria presenza al concerto, senza eccezioni di sorta. L’attestato di partecipazione verrà consegnato a tutti gli allievi alla conclusione del concerto finale della singola masterclass.

Art. 10 – Altre attività e concerti.
Durante le masterclass verranno selezionati alcuni cantanti per i concerti che l’associazione Concetto Armonico eseguirà nel 2017/2018 a Vienna, Roma, Vicenza ed altre città che confermeranno la loro collaborazione.

Art. 11 – Allievi uditori.
Hanno l’obbligo di frequenza dell’80% delle ore totali per ricevere l’attestato di frequenza. Possono intervenire con discrezione alla masterclass porgendo domande al Maestro nei momenti consentiti.

Art. 12 – Riprese di immagini, audio e video.
Effettuando l’iscrizione, il partecipante a Vicenza in Lirica dà il proprio consenso per riprese e trasmissioni radiofoniche e televisive, per riprese di immagini come pure su nastri audio e video realizzate nell’ambito delle lezioni, delle prove, dei concerti e delle recite operistiche, eseguite dall’organizzatore stesso o da persone o istituzioni incaricate. In particolare, il partecipante cede all’organizzazione tutti i diritti delle riprese d’immagine, sonore e video per qualsiasi utilizzo in relazione all’evento. L’organizzazione si riserva il diritto di utilizzare immagini, registrazioni audio e video per la promozione in relazione al presente evento o a futuri eventi oppure di pubblicare le registrazioni sonore e video a scopo dimostrativo e promozionale.

Art. 13 – Conclusioni finali.
Gli organizzatori declinano ogni responsabilità da rischi e danni di qualsiasi natura a persone, cose o altro che dovessero derivare agli allievi durante lo svolgimento delle lezioni. L’iscrizione alla masterclass comporta l’accettazione incondizionata al presente regolamento di ammissione.
Vale la versione in Italiano del presente bando.

 

 

Regulation of Vicenza in Lirica Masterclass 2017

 

 

 

 

 

PDF version of the regulation and application form ==> here.

 

Regulation 2017

1 – Vicenza in Lirica
Concetto Armonico cultural association organizes two masterclass of Opera singing as part of the programme of Vicenza in Lirica 5th International Festival.
masterclass will be as follows:
From August 29th to September 2nd Master Class for sopranist and countertenor with Angelo Manzotti.
In September from 5th to 9th Opera Singing Master Class with Soprano Barbara Frittoli.

2 – Lessons and location
The masterclass will be held in Gallerie d’Italia – Palazzo Leoni Montanari in Vicenza (Contrà Santa Corona 25).
Each Master Class will have a teacher and a cembalist the first one and the pianist M° Mzia Bakhtouridze the second one for the accompaniment.

3 – Admission
Singers of any nationality and age will be admitted to classes, and there will be no more than 10 students and 30 auditors for each class.
Singers applying to the master Class are required to have studied singing for at least 5 years.

4 – Enrollment
The enrollment deadline is August 6th 2017 for both masterclass
Students can enrol sending the requested documents by e-mail to info@concettoarmonico.it or by ordinary mail to the following address:
Concetto Armonico – associazione culturale | Via Egidio di Velo 133, 36100 Vicenza
Required documentations:
? enrolment form duly completed and signed (the form can be downloaded from www.vicenzainlirica.it or www.concettoarmonico.it)
? short personal résumé (bio) (.doc/.rtf/.pdf format)
? copy of an identity document (.jpeg/.gif/.png format)
Applications which are uncompleted or are not signed will not be taken into account.
Concetto Armonico Cultural Association will send a confirmation e-mail if there are places available and applicants will be asked to confirm the enrolment by paying the enrolment fee as explained at the following article.

5 – Payments
The enrollment fee to the Master Class is 80,00 euros which includes 25,00 euros as affiliation fee. Applicants who are already affiliates (registered after 10th September 2016) will pay an enrollment fee of 55,00 euros.
The fee must be paid by money transfer to:

CONCETTO ARMONICO ASSOCIAZIONE CULTURALE
BCC CENTROVENETO, Filiale di Vicenza
IBAN: IT60 O085 9011 8000 0008 1026 140
BIC: ICRAITRRGE0
Causale: (name of the student) quota iscrizione masterclass Vicenza in Lirica 2017.
Should the student fail to attend classes, the enrolment fee is not refundable.
The attendance fee is 270,00 euros for each single Master Class.
Attendance fee for auditors is 50,00 euros for each Master Class.
The attendance fee must be paid at the beginning of the Master Class.

Students who wish to attend both masterclass will pay the enrolment fee only once and will get a reduction of 100,00 euros on the total amount.

6 – Attendance
Classes will be held in Gallerie d’Italia – Palazzo Leoni Montanari from 10 am to 6 pm.
Students must attend to at least 80% of the total lesson hours, otherwise the Master Class Attendance Certificate will not be released.

7 – Agreements
Students may enjoy special agreements for meals and accommodation in Vicenza and for the events during the festival. Details will be communicated to the students by e-mail.

8 – Cancellation
Should students fail to reach the required number, or should any such causes occur  beyond control of the organization, the Master Class may be cancelled . In these cases, participants will be reimbursed the enrolment fee.

9 – Final Concert
Students who are ready for a public performance (the teacher and “Concetto Armonico” artistic direction will be assessing the student’s preparation) will participate to the final concert on the last day of each master class at Gallerie d’Italia – Palazzo Leoni Montanari.
Students chosen for the concert must ensure their presence. Students will not receive any reimbursement for their performance. The attendance certificate will be given to each student at the end of the concert of the single master class.

10 – Other activities and concerts
Some students from each Masterclass will be chosen for the concerts that Concetto Armonico will organize in 2017/2018 in Wien, Rome, Vicenza and other cities.

11 – Auditors
Auditors must attend to at least 80% of the total lesson hours otherwise the Masterclass Attendance Certificate will not be released. Auditors may ask questions and make comments during the master class when the teacher will allow.

12 – Audio and Video Recordings
By applying to the Vicenza in Lirica, the participant authorises Concetto Armonico – Associazione Culturale to make video and/or audio recordings, to take pictures, to transmit by radio or TV broadcast any of his/her lessons, rehearsals, concerts or Opera presentations, organized either by Concetto Armonico – Associazione Culturale  or by selected third party organizations or individuals. In particular, the participant surrenders to Concetto Armonico all the rights of said video and/or audio recordings and pictures for any use that might be relevant to the event. Concetto Armonico reserves the right to use all pictures, audio and video recordings for promotional purposes related to the present edition of the Festival or to future editions, or to release the audio and/or video recordings for demonstration or promotional purposes.

13 – Final Conditions
The organization of the masterclass “Vicenza in Lirica” declines any responsibility for any risks or damages, to persons or property, caused to the students while participating in the masterclass.
Enrolment to the masterclass implies the whole acceptance of the above stated regulations.
The applicable regulation is the Italian version

 

 

Angelo Manzotti, sopranist

 

is an Italian countertenor or sopranist born in 1971 in Marmirolo, Italy.

He began singing in the falsetto register at the age of twelve. He studied at the Accademia Rossiniana in Pesaro and made his debut in August 1989 at the Rossini Opera Festival there. After perfecting his technique with Rodolfo Celletti, he won the 1992 Luciano Pavarotti International Competition in Philadelphia. He has developed a special technique where only the front parts of the vocal cords vibrate, and in this way, he is able to avoid having to use the falsetto, obtaining a clear voice, remarkably similar to a woman’s voice.

His first recording, Arie di Farinelli (Bongiovanni, 1995), was awarded the “Timbre de Platine” by Opéra International.

Barbara Frittoli, soprano

is an Italia operatic soprano who has sung leading roles in opera houses throughout Europe and in the United States. She was born in Milan and graduated from the Milan Conservatory. She made her Metropolitan Opera debut in 1995 as Micaela in Carmen and has gone on to sing in over 80 performances there including Donna Elvira in Don Giovanni, Fiordiligi in Così fan tutte, Angelica in Suor Angelica, Desdemona in Otello, the title role in Luisa Miller, Amelia in Simon Boccanegra, Vitellia in La clemenza di Tito and Alicia Ford in Falstaff.

When preparing a role, I read and study the literary work, which gives me ideas for its onstage interpretation. The composer, thanks to his musical sensibility, creates a bridge between words and music. He’s the true director of the opera, giving us its tone and theatrical timing. Verdi docet. […]

It was fundamental. I was very lucky always to find interesting and intelligent mentors who have helped me, even to get more involved. In elementary school, I had Maestro Giuseppe Spagnolo, who helped me develop artistic skills, singing, acting, etc.