Successo di pubblico e critica all’inaugurazione dell’associazione “Concetto Armonico”

Daniela Dessì e Simona Marchini durante la serata d'inaugurazione dell'associazione Concetto Armonico, Teatro Tullio Serafin, Cavarzere 14/01/2012

Tutto esaurito per la serata inaugurale dell’associazione culturale per la promozione della musica “concetto Armonico” che si è tenuta sabato 14 gennaio, presso il teatro Comunale “Tullio Serafin” di Cavarzere. Tanti gli ospiti in sala provenienti da tutt’Italia aggiunti ai tanti locali, hanno potuto rendere omaggio alla nuova associazione, insediatasi a Rottanova.
La presentazione della serata è stata affidata all’attrice Simona Marchini che, entrata in scena con un suo monologo accompagnato dal pianoforte e luce soffusa, ha subito incantato il pubblico con le sue parole, chiamando vicino a se il baritono, presidente dell’associazione Andrea Castello. Entrambi hanno presentato i vari artisti che, in questi anni hanno collaborato con lo stesso Castello.

Gli artisti erano: Antonella Casarotto, Stefania Bellamio, Simonetta Casellato, Simona Gubello e Stefania Sommacampagna, in qualità di soprano; il mezzosoprano Serena Lazzarini chiamata alla ribalta più volte dal pubblico per le sue meravigliose interpretazioni; i tenori Giovanni Gregnanin ed Enrico Pertile, ed il giovane baritono Nazario Pantaleo Gualano.
Tutti i solisti, sono stati accompagnati al pianoforte dalla maestra Daniela Cenedese e dal maestro Fausto di Benedetto.

Grande emozione per l’associazione ed il pubblico, quando entra in scena il grande soprano famosa in tutto il mondo per le sue memorabili esecuzioni, Daniela Dessì accolta da un lungo applauso del pubblico. Il celebre soprano, oltre a tenere a battesimo “Concetto Armonico” ha confermato la sua carica di socio onorario presso la stessa. Entrata in scena al termine della prima parte per il taglio del nastro simbolico, ha espresso parole confortevoli e di meraviglia per la nuova associazione. Ad accoglierla in palco, oltre che gli artisti, anche i soci fondatori dell’associazione, a loro si sono uniti il sindaco di Cavarzere Henri Tommasi, il vicesindaco e l’assessore alla cultura, consegnandole un targa ricordo.
La Dessì poi, ha dato il via alla seconda parte della serata interpretando due arie, tra cui la famosa “Un bel dì vedremo” tratta dalla Butterfly di Puccini, che la vedrà protagonista il prossimo febbraio al Teatro dell’Opera di Roma.
Annunciato già da “Concetto Armonico” un viaggio culturale per il debutto della Dessì nel ruolo di Turandot, il prossimo aprile presso il Teatro Carlo Fenice di Genova.

Una serata emozionate sotto ogni aspetto, afferma il presidente dell’associazione: per gli artisti che si sono esibiti, per le parole di Simona Marchini, per le magnifiche interpretazioni del celebre soprano Daniela Dessi’, per gli ospite e per le tante critiche positive ricevute. Continua dicendo: “la responsabilità che ci attende è molto grande dopo questo esordio partito alla grande, ma sicuramente sapremo come farlo; ringrazio di cuore chi ci ha creduto fin dall’inizio”.

 

Dott.ssa Elisa Zigno, Capo Ufficio Stampa
Mobile 349 62 09 712 – Mail:ufficiostampa@concettoarmonico.it

Scarica qui la versione in PDF del Comunicato Stampa.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.