Dario Tondelli: pianista nel Secondo Concorso Internazionale Tullio Serafin

Dario Tondelli è stato nominato pianista nel Secondo Concorso Internazionale Tullio Serafin.

Cavarzere, 14-17 maggio 2012

 

Dario Tondelli
Dario Tondelli

DARIO TONDELLI

Nel 2006 ha conseguito il diploma in pianoforte presso il Conservatorio “G.B.Martini” di Bologna con il massimo dei voti.

Orientato in particolar modo verso il repertorio lirico vocale, ha partecipato al “Corso per Maestro Collaboratore”  presso il “Teatro Lirico Sperimentale A. Belli” di Spoleto nell’anno 2007.

Dall’Ottobre 2008 a Giugno 2010 ha Frequentato il biennio di alto perfezionamento della “Scuola dell’Opera Italiana” del “Teatro Comunale di Bologna”, ente con cui ha in seguito lavorato privatamente.

Ha lavorato come pianista di sala e alla regia in teatri e festival quali “Teatro Borgatti di Cento (2001-2005), Teatro Comunale di Bologna (2008-2010), Teatro San Carlo di Napoli (2010), Festival di Martina Franca (2010),  Teatro Municipale di Piacenza (2011-2012), Festival Alejandro Granda di Lima (2011), Auditorium de Tenerife (2012)”.

Ha approfondito lo studio dello spartito con i pianisti Enza Ferrari, Riccardo Marsano, Eytan Pessen, Vincenzo Taramelli, Giulio Zappaed il pianista e direttore Marco Boemi.

Ha accompagnato masterclasses di tecnica vocale ed interpretazione tenuti da: Luis Alva, Alfonso Antoniozzi, Francisco Araiza, Paolo Barbacini, Renato Bruson, Fiorenza Cedolins, Carlo Colombara, Paolo Coni,  Ileana Cotrubas, Josè Cura, Roberto De Candia, Tiziana Fabbricini, Francesco Meli, Raina Kabaiwanska, Gregory Kunde, Giuseppe Sabbatini, Darina Takova,  Dunja Vejzovic  e Dolora Zajick.

Ha accompagnato i master di direzione d’orchestra di Antonello Allemandi, Bruno Bartoletti, Riccardo Frizza, Renato Palumbo e Tamas Pal; in produzioni d’opera ha lavorato con Ives Abel, Alessandro d’Agostini, Claudio Desderi, Diego Fasolis, Christopher Franklin, Valerio Galli, Ottavio Marino, Kazushi Ono, Matteo Pagliari, Roberto Parmeggiani,  Roberto Polastri, Aldo Sisillo, Ryuichiro Sonoda,  Alessandro Vitiello.

Collabora privatamente, come spartitista, con artisti quali, Roberto Aronica, Sonia Ganassi, Juan Diego Florez eBruno Praticò.