Festival Vicenza in Lirica 2021
“L’Opera è Giovane”
Vicenza 28 agosto – 12 settembre 2021

Vicenza in Lirica: ospitalità e borse di studio, 
un grande segno che sostiene le nuove generazioni di artisti e il Teatro dal vivo.

L’Olimpiade, A. Vivaldi, 5 e 8 settembre 2020, Teatro Olimpico

Il festival Vicenza in Lirica fin dal suo esordio nel 2013, ha sempre avuto un occhio di riguardo per i giovani artisti promuovendo un sostegno che affiancava alla formazione musicale altre attività decisamente più concrete.

Anche per la nona edizione del Festival (inaugurazione il 28 agosto 2021 al Teatro Olimpico di Vicenza con l’oratorio sacro Betulia Liberata di W.A. Mozart, programma completo su www.vicenzainlirica.it), la direzione artistica ha messo in primo piano i giovani dedicando loro lo slogan che accompagnerà l’edizione 2021 “L’Opera è Giovane”.

Come ogni anno anche in questa edizione il festival desidera in parte affidarsi alla generosità di privati che, sensibili al mondo culturale ed alle sue ricchezze, desiderassero offrire alcune borse di studio (elargizione liberale di 400,00 euro fiscalmente detraibili) 

Elargire una borsa di studio è un grande segno d’interesse verso il mondo della Cultura, verso la città e, soprattutto verso i giovani artisti costretti a sostenere molti sacrifici e con un futuro ancora più incerto in questi ultimi due anni, a causa del Covid-19. Alcuni giovani non hanno la possibilità di continuare gli studi e vedono ‘minacciato’ il loro futuro; per questo motivo con tanta determinazione seguendo l’esempio di altre città che ospitano festival importanti, insisto nel voler sensibilizzare le persone che possono alimentare il sogno culturale di questi ragazzi insieme al festival Vicenza in Lirica” sottolinea Andrea Castello, direttore artistico del festival e, a proposito dell’opportunità di offrire ospitalità agli artisti prosegue “Puó diventare un’esperienza unica, testimoniata da quelle persone che negli anni scorsi l’hanno provata e che sono dunque entrati in stretto rapporto con la vita artistica, le abitudini, le paure e le gioie che fanno parte della vita quotidiana di chi sceglie questo sempre più difficile lavoro.”

Borse di studio ed ospitalità per i giovani artisti possono dunque sostenere ed avvicinare questo, ancora in parte poco conosciuto, universo teatrale facendo scoprire le grandi emozioni di quella particolarissima presa diretta che solo il teatro dal vivo può donare.

Per offrire una borsa di studio o l’ospitalità ad un giovane artista scrivere a: info@vicenzainlirica.it o chiamare il numero 3496209712. 

Il Festival, ideato e promosso dall’associazione Concetto Armonico, gode del sostegno del Ministero della Cultura, della collaborazione, sostegno e patrocinio del Comune di Vicenza, della collaborazione di AGSM AIM il patrocinio della Regione del Veneto, Provincia di Vicenza, Archivio storico Tullio Serafin, Teatro La Fenice.